Raffica di furti nei negozi, arrestato ladro seriale

Gli esercizi commerciali presi d’assalto di notte insieme ad altri complici, adottando la classica tecnica della “tagliata”

(foto di repertorio)

E' stato arrestato un 69enne napoletano responsabile di numerosi furti perpetrati principalmente ai danni di negozi della zona nord di Napoli e Caserta. Ad eseguire l'ordine di carcerazione sono stati i carabinieri della Tenenza di Cercola, a seguito di una numerosa serie di condanne per una pena cumulativa di 20 anni di reclusione alla detenzione domiciliare.

Secondo quanto riferito dai colleghi di NapoliToday, nel corso degli anni il 69enne ha commesso diversi furti nei confronti di esercizi commerciali, che venivano presi d’assalto di notte insieme ad altri complici, adottando la classica tecnica della “tagliata”, ovvero dell’apertura forzata di saracinesche e lucchetti di porte principali d’ingresso con cesoie e altri strumenti da lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non sono mancati episodi in cui il 69enne si è spinto fino in Calabria, adottando sempre le stesse tecniche: le indagini condotte dai vari Comandi carabinieri competenti sui luoghi dei furti, hanno permesso successivamente alle varie Autorità Giudiziarie di condannarlo per innumerevoli episodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento