rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Il business delle marmitte rubate: ladri in azione sulle auto in sosta

Diversi furti sono stati segnalati in zona Parco Cerasole, Petrarelle e Parco La Selva

Non solo le ruote, ma anche le marmitte. Negli ultimi giorni a Caserta si stanno intensificando i furti di marmitte ai danni delle auto parcheggiate. Sono numerose, infatti, le segnalazioni che stanno arrivando dai cittadini che si ritrovano le proprie vetture senza il prolungamento del tubo di scappamento del motore.

La zona maggiormente colpita dai furti è quella di Parco Cerasole, ma segnalazioni arrivano anche dalla zona Petrarelle e Parco La Selva dove i malviventi sono entrati in azione per rubare i catalizzatori di alcune auto in sosta. Intanto sui social è scattato il tam tam per mettere in guardia l'intera popolazione casertana.

Tali furti vanno ad alimentare un business che non accenna a diminuire. Non solo pneumatici e strumentazione di bordo, ed in alcuni casi anche gli sportelli. A fare gola ai ladri il ricercatissimo palladio contenuto nei catalizzatori dei tubi di scarico. Si arricchisce così il mercato dei ricettatori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il business delle marmitte rubate: ladri in azione sulle auto in sosta

CasertaNews è in caricamento