I colpi della banda della "gomma bucata" in 4 comuni del casertano

In 7 sono stati arrestati dai carabinieri per i raid nei parcheggi dei centri commerciali

I furti con la tecnica della gomma bucata

In poco più di un mese la banda della "gomma bucata" ha agito 4 volte nel casertano. I raid del sodalizio, composto da 7 persone tutte napoletane tra i 23 ed i 50 anni finiti in manette stamattina dopo un'indagine dei carabinieri di Ancona durata oltre due anni, si sono concentrati tra aprile e maggio del 2018. 

In particolare, secondo quanto emerso dalle indagini, i banditi sono entrati in azione a Casapulla, Teverola, Casagiove e Capua. Interessante il modus operandi utilizzato per mettere a segno i colpi. Dopo aver bucato una delle 4 gomme di auto in sosta i malviventi approfittavano del fatto che il proprietario lasciasse incustodito il veicolo per sostituire lo pneumatico e razziavano tutto quanto era al suo interno. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Complessivamente la banda ha gito 15 volte in Campania estendendo il proprio raggio d'azione anche ad altre regioni come Marche, Umbria, Lazio, Sicilia, Abruzzo, Toscana ed Emilia Romagna. In totale sono stati ricostruiti dai carabinieri almeno 63 colpi messi a segno in poco meno di un anno e mezzo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento