rotate-mobile
Venerdì, 1 Marzo 2024
Cronaca Castel Volturno

Ruba in 2 case, le vittime lo riconoscono e lo fanno arrestare

Ordinanza notificata direttamente in carcere dove il 29enne è già detenuto

I carabinieri della stazione di Varcaturo hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Napoli Nord su richiesta della Procura, a carico di F.G., 29enne di Castel Volturno. L'uomo è gravemente indiziato di due furti in abitazione, nel corso dei quali ha asportato, nel primo caso, un'autovettura parcheggiata all'interno del cortile della casa e, nel secondo caso, due biciclette elettriche sottratte sempre dal cortile di un'altra abitazione.

Il 29enne è, inoltre, indiziato di violazione di domicilio, per essersi introdotto clandestinamente nella proprietà di una donna e di essersi allontanato solo dopo aver udito le urla della stessa. Le indagini scaturiscono dall'allarme sociale generato dai numerosi furti compiuti nei mesi estivi nel comune di Giugliano in Campania. Nello specifico, sono state diverse le segnalazioni e le denunce dei cittadini, che hanno riguardato tutte il medesimo autore, descritto con identiche caratteristiche somatiche.

L'attività investigativa, effettuata attraverso l'analisi delle telecamere private e pubbliche e le testimonianze delle vittime, ha permesso di identificare e rintracciare l'indagato. La notifica del provvedimento è avvenuta nel carcere di Santa Maria Capua Vetere dove è detenuto per altro procedimento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba in 2 case, le vittime lo riconoscono e lo fanno arrestare

CasertaNews è in caricamento