Scacco alla banda delle carte d'identità: 7 arresti

Furti nei Comuni ma anche in agenzie e negozi per rubare i documenti

Ladri di carte d'identità

Scacco alla banda delle carte d'identità. I carabinieri di Numana, coordinati dalla Procura di Ancona, hanno tratto in arresto 7 persone, tutte residenti nel napoletano, accusate di furto e ricettazione. Secondo quanto riferiscono i colleghi di AnconaToday, la banda sarebbe stata protagonista di 22 furti ai danni di uffici comunali, esercizi commerciali ed agenzie di servizi avvenuti nelle province di Caserta, Ancona, Pesaro Urbino, L'Aquila, Benevento, Arezzo, Bari, Salerno e Napoli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sequestrata azienda di giardinaggio: alberi uccisi dal punterolo rosso bruciati in un terreno | FOTO

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Il pentito: "Carmine Schiavone voleva eliminare gli ultimi rappresentanti dei Bidognetti"

  • Aumentano di nuovo i contagi da coronavirus nel casertano

  • Nervi tesissimi tra cancellieri ed avvocati. La Camera Penale: "Accuse false contro la nostra categoria"

Torna su
CasertaNews è in caricamento