rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca Cellole

Fuochi d'artificio negli spogliatoi, Daspo per il calciatore casertano

Il provvedimento del Questore nei confronti del 34enne del Cellole

Dopo la denuncia arriva il Daspo per un anno per il calciatore del Cellole che, lo scorso 7 maggio, ha acceso fuochi d'artificio all'interno dello spogliatoio. Il provvedimento, emesso dal Questore di Caserta, è stato notificato all'interessato nei giorni scorsi.

Il 34enne, al termine dell’incontro di calcio valevole per i play off del campionato regionale di promozione girone A, “ASD Cellole Calcio vs Ponte98” aveva acceso, all’interno degli spogliatoi, artifizi pirotecnici, mettendo così a repentaglio la propria incolumità e quella degli altri atleti. Il destinatario del provvedimento non potrà prendere parte ad eventi sportivi per tutta la durata del provvedimento.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fuochi d'artificio negli spogliatoi, Daspo per il calciatore casertano

CasertaNews è in caricamento