Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Aversa

"Il pirata della strada si penta e confessi"

L'appello del parroco durante i funerali della vittima

"L'assassino si penta e confessi subito". È il monito lanciato dal parroco della chiesa di Sant'Audeno dove sabato pomeriggio si sono svolti i funerali di Rosa Esposito, 82enne di Aversa, investita ed uccida da un'Audi Q7 in via Di Jasi.

Le indagini coordinate da vigili urbani e carabinieri stanno andando avanti per cercare di identificare l'uomo che era alla guida del Suv con targa spagnola che è ricercato da ormai tre giorni. L'automobile è stata ripresa da diverse telecamere mentre, dopo l'incidente, fugge senza prestare soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Il pirata della strada si penta e confessi"

CasertaNews è in caricamento