Aggressione shock, frati presi a martellate nel santuario

L'uomo fuggito in auto è ricercato dalle forze dell'ordine

Aggressione shock ai danni di due frati del santuario dei Lattani di Roccamonfina. Un uomo, intorno ai trenta anni e con barba e capelli corti, è stato sorpreso giovedì pomeriggio da una donna all’interno della piazza della basilica, intento a rompere il vetro della porta dell’ascensore per disabili a colpi di martellate.

La signora ha quindi avvertito i frati del convento, due confratelli si sono quindi recati sul posto per cercare di fermare il giovane ma quest’ultimo, senza la minima esitazione, si è scagliato con violenza contro di loro. Il giovane li ha prima aggrediti verbalmente, poi è passato alle maniere forti colpendoli col martello, per fortuna non causando gravi ferite.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’aggressore si è poi dato alla fuga a bordo di una vettura. I frati hanno fornito la targa alle forze dell’ordine intervenute al santuario. Non è il primo caso “particolare” che vede coinvolta la basilica: nelle scorse settimane venne trovato un coltello conficcato nella parete della grotta dove fu ritrovata la statua della Madonna. Successivamente, all’interno della basilica, vennero ritrovati a terra leggio e messale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento temporale sul casertano: strade allagate. E' già caos | FOTO E VIDEO

  • Tra i rifiuti spunta una fattura: vigili urbani incastrano il "mago delle cantine" | FOTO

  • Addio Nando: una vita in musica spezzata da un atroce destino

  • Arrivano nel casertano per le vacanze ma sono positivi al coronavirus

  • Muore a 39 anni dopo il drammatico incidente mentre lavora

  • Corruzione, imprenditore casertano nell'inchiesta col consigliere regionale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento