menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Foto in spiagga, allarme pedofilo. Ma poi si scopre la verità

Un ragazzo ha rischiato il linciaggio, poi è stato identificato dai carabinieri

Genitori preoccupati per foto scattate da un ragazzo su una spiaggia a Baia Domizia fa scattare l'allarme pedofilia. Dopo momenti di tensione ed il rischio di un 'linciaggio' per il 'fotografo', la verità viene a galla. L'oggetto del desiderio artistico di un giovane originario di Caserta erano particolari anatomici delle ragazze in spiaggia. Nessuno scatto rubato ai più piccoli. Dopo la reazione del genitore inferocito con spintoni ed insulti, il fotografo si é allontanato dalla spiaggia. Il clamore però ha insospettito i carabinieri di Baia Domizia che hanno voluto chiarire la vicenda. Dal cellulare del giovane casertano sono venuti fuori le foto 'incriminanti' di sederi in bella mostra. Nessun allarme pedofilia, quindi sulle spiagge del litorale domizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento