Furgone carico di rifiuti sequestrato vicino al fiume Volturno | FOTO

L'intuito dei militari della Forestale ha permesso di trovare il carico

Il furgone sequestrato dalla Forestale

I militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Castel Volturno, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati perpetrati in danno all’ambiente, hanno rinvenuto un furgone mentre percorreva un tratto di strada poderale adiacente la sponda del fiume Volturno, in località Cacchione, del comune di Castel Volturno.

furgone rifiuti castel volturno-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Essendo la situazione ravvisata alquanto sospetta, in quanto la zona era disabitata, i militari hanno proceduto a sottoporre a controllo il citato furgone Fiat Doblò di colore bianco. L’automezzo è risultato essere sprovvisto della copertura assicurativa e della carta di circolazione mentre al suo interno sono stati rinvenuti rifiuti speciali non pericolosi costituiti da inerti edili provenienti da demolizione, plastica, carta e pedane di legno, trasportati in assenza di alcuna autorizzazione. I militari hanno proceduto all’immediato sequestro giudiziario del furgone e a deferire in stato di libertà l’autista ed il proprietario dell’automezzo per gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lieve aumento dei contagi nel casertano: ecco i comuni più colpiti della seconda ondata

  • Scuole, il 24 e 25 settembre sarà sciopero: si teme nuovo rinvio dell'apertura

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • Record di nuovi contagi nel casertano: mai così tanti in un giorno

  • Nuovo boom di contagi nel casertano, ma crescono anche i guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento