La Forestale sequestra Apecar piena di rifiuti

Controllato anche un autocarro: non aveva le autorizzazioni. Multa di 3200 euro

L'Apecar sequestrata dalla Forestale

I militari appartenenti alla Stazione Carabinieri Forestale di Marcianise hanno svolto, nel territorio del comune di Marcianise, un servizio di controllo dei rifiuti speciali ivi movimentati. Nel corso del monitoraggio hanno sorpreso in via Varese un Apecar Piaggio mentre stava trasportando dei rifiuti speciali non pericolosi di natura ferrosi, anche interessati da combustione. L'Apecar trasportava addirittura 3,5 quintali di materiale, senza essere iscritto all’Albo dei Gestori Ambientali.

I militari hanno proceduto al sequestro del mezzo e dei rifiuti trasportati per il reato di gestione illecita di rifiuti speciali non pericolosi.

Nel corso della medesima attività hanno sottoposto a controllo un autocarro nel cui cassone erano presenti rifiuti speciali non pericolosi provenienti da demolizioni e/o disfacimenti edilizi. Autocarro che è risultato essere regolarmente iscritto all’Albo dei Gestori Ambientali per la specifica categoria dei rifiuti trasportati mentre il Formulario di Identificazione dei Rifiuti prodotto ai militari per giustificare la provenienza dei rifiuti non è risultato conforme. Per questa violazione è stata elevata la sanzione amministrativa di euro 3200.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

Torna su
CasertaNews è in caricamento