La morte di Cristian, fissati i funerali del 22enne

Il Duomo ospiterà l'ultimo saluto al ragazzo morto dopo un malore nella sua residenza estiva a Baia Domizia

Si terranno domani, sabato 10 agosto, i funerali di Cristian Grassia, il 22enne di Santa Maria Capua Vetere la cui vita si è spenta nel tardo pomeriggio di martedì presso la clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

Il giovanissimo era di rientro da una vacanza all’estero quando ha avvertito un malore, poi risultato fatale, nella sua residenza estiva a Baia Domizia. Cristian è stato quindi trasportato d’urgenza in clinica, dove è arrivato il tragico epilogo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il via libera ai funerali del 22enne,  che si terranno alle 11 al Duomo di Santa Maria Capua Vetere, sono stati dati dopo l’esame autoptico sulla salma di Cristian, esame che potrà dare chiarezza sui contorni del decesso del ragazzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

  • Oltre 500 positivi e 3 morti in 48 ore: cresce l’allerta Covid nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento