Accusa un malore a lavoro, finanziere in coma

Il 49enne è ricoverato in ospedale in gravi condizioni

Un malore improvviso mentre stava terminando il suo turno a Napoli, dove lavora presso il Gico, il Nucleo investigativo delle fiamme gialle impegnato nelle indagini sulla criminalità organizzata. È ricoverato in gravi condizioni in ospedale, a Napoli, un finanziere 49enne di Maddaloni: l’uomo è stato colpito da un’emorragia cerebrale ed è in coma presso un nosocomio del capoluogo regionale. La città è sconvolta per questa brutta notizia: il 49enne è molto noto per il suo impegno nel sociale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

  • Le confessioni in carcere del rampollo: “10mila euro al mese al padre ergastolano. Ha incontrato Zagaria a Modena”

Torna su
CasertaNews è in caricamento