Accusa un malore a lavoro, finanziere in coma

Il 49enne è ricoverato in ospedale in gravi condizioni

Un malore improvviso mentre stava terminando il suo turno a Napoli, dove lavora presso il Gico, il Nucleo investigativo delle fiamme gialle impegnato nelle indagini sulla criminalità organizzata. È ricoverato in gravi condizioni in ospedale, a Napoli, un finanziere 49enne di Maddaloni: l’uomo è stato colpito da un’emorragia cerebrale ed è in coma presso un nosocomio del capoluogo regionale. La città è sconvolta per questa brutta notizia: il 49enne è molto noto per il suo impegno nel sociale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • La speranza è finita: Fioravante è stato trovato morto

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Il figlio non torna a casa, papà lo trova con gli amici e accoltella un 16enne

  • Blitz di Luca Abete a Marcianise dopo il servizio sul reddito di cittadinanza

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento