Fiamme nel bene confiscato alla camorra | FOTO

L'incendio ha sfiorato le coltivazioni gestite dalla coop che gestiscono il sito

Le fiamme nel bene confiscato a Pugliano

Incendio nel bene confiscato alla camorra dedicato ad Antonio Landieri e gestito dalla nuova cooperazione organizzata. È successo alle 18 circa in via Termine località Pugliano di Teano. Le fiamme hanno avuto origine da una strada sottoposta al terreno oggetto di confisca ed affidato a più cooperative interessando parte della scarpata per una superficie di circa 50 metri quadrati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rogo inizialmente è stato 'gestito' dal personale della Cooperativa "La Strada", detentrice di una parte della lottizzazione confiscata, ma si è reso indispensabile l'intervento della squadra dei vigili del fuoco di Teano che hanno circoscritto le fiamme evitando che le coltivazioni di alcuni legumi venissero intaccate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento