rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Marcianise

Fermato fuori le Poste con un affiliato del clan: arrestato

Beccato in strada mentre è ai domiciliari: terza evasione in un mese

Viene sorpreso in auto insieme ad un altro affiliato del clan Belforte mentre si trovava ai domiciliari: arrestato Rocco Zarrillo. È il risultato di un servizio di controllo del territorio a Marcianise dove gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di Marcianise hanno sorpreso a Piazza Principe di Napoli a Marcianise in prossimità dell'Ufficio Postale il 45enne affiliato al clan Belforte a bordo di una vettura insieme ad un altro affiliato. Alla vista degli agenti i due si sono dati alla fuga. Perse però le tracce della vettura, gli agenti hanno avviato le ricerche ed hanno intercettato Zarrillo con zaino in spalla alla stazione di Marcianise presumibilmente intento ad allontanarsi dalla città. È stato arrestato per evasione.

Stamani all'esito di giudizio direttissimo dinanzi al giudice Benedetta De Risi del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere assistito dal legale Gaetano D'Orso è stato convalidato l'arresto per Zarrillo e sottoposto nuovamente alla misura cautelare degli arresti domiciliari. È il terzo tentativo di evasione dopo quelli verificatisi l'11 ed il 23 aprile scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato fuori le Poste con un affiliato del clan: arrestato

CasertaNews è in caricamento