menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Polizia, carabinieri e vigili del fuoco all'hotel Houston

Polizia, carabinieri e vigili del fuoco all'hotel Houston

Vola dal quarto piano dell'hotel: i medici gli asportano la milza | FOTO

E' accaduto nella notte: indagano gli agenti della Questura

Giallo sul ferimento di uno straniero nell'ex Hotel Houston, sequestrato dal maggio dell'anno scorso e dimora di 'anime disperse'.

Poco prima della mezzanotte di mercoledì, A. S., 53enne cittadino marocchino con precedenti per reati contro il patrimonio e spaccio di sostanze stupefacenti, è volato dal quarto piano della decadente struttura alberghiera atterrando sul balcone del secondo piano. Un volo di oltre 15 metri frenato dalla presenza di alcune masserizie ed immondizia che hanno evitato che l'uomo perdesse la vita nel violentissimo impatto. 

E' stato ritrovato da un suo connazionale che condivideva con lui il giaciglio notturno. Il 53enne è stato trasportato dal 118 presso l'ospedale civile Sant'Anna e San Sebastiano di Caserta con un politrauma conseguente al volo che ha portato all'intervento d'urgenza dell'asportazione della milza. E' ancora in prognosi riservata presso il presidio ospedaliero casertano.

La dinamica del presunto incidente è al vaglio degli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della Questura di Caserta. L'ex struttura alberghiera benché posta sottosequestro per pericolo di crollo dai carabinieri di Casagiove è oramai un ricettacolo di anime migranti e multietniche che utilizzano il plesso degradato come rifugio per la notte.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Un casertano 'sbarca' in Honduras all'Isola dei Famosi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento