Cronaca

Colpito con un pugno in faccia al culmine di una lite

Il 30enne è finito al Pronto soccorso dell'ospedale

Un ragazzo di 30 anni è stato trasportato al Pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese dopo essere stato colpito da un pugno. La vittima, di Alvignano, è rimasto ferito durante la lite con una persona che lo ha colpito con u pugno alla mandibola. Fortunatamente le conseguenze del gancio non sono state molto gravi. Dopo essere stato visitato dai medici dell’ospedale di Piedimonte Matese, il ragazzo è stato dimesso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpito con un pugno in faccia al culmine di una lite

CasertaNews è in caricamento