rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca

Ferito a coltellate, operato d'urgenza: è in prognosi riservata

Gli altri 2 dimessi in nottata. Uno è agli arresti domiciliari e vicino ad ambienti criminali

E’ ancora avvolto da un velo di mistero il ferimento di tre persone avvenuto mercoledì sera a Caserta.

Le condizioni più preoccupanti riguardano un ferito, G.R., che, arrivato al Pronto soccorso dell’azienda ospedaliera di Caserta, è stato operato d’urgenza ed ora è ricoverato in prognosi riservata.

Gli altri due, G.R. e G.C., sono stati invece dimesso in nottata con ferite lievi. Entrambi sono stati ascoltati dai carabinieri della compagnia di Caserta che conducono le indagini sul fatto.

Uno dei due, G.C., al momento del ferimento, si trovava agli arresti domiciliari: è un personaggio considerato vicino ad ambienti criminali.

Gli inquirenti stanno di ricostruire l’accaduto ma per ora non sono stati emessi provvedimenti. L’ipotesi al vaglio dei carabinieri è che si possa essere trattato di una lite durante la quale sarebbero spuntati uno o più coltelli, facendo degenerare la situazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferito a coltellate, operato d'urgenza: è in prognosi riservata

CasertaNews è in caricamento