Carabinieri scoprono la casa del sesso, denunciata la proprietaria

Il blitz dei militari dell'Arma nell'abitazione messa a disposizione di 2 prostitute

(foto di repertorio)

I carabinieri di Gricignano di Aversa hanno deferito in stato di libertà, per favoreggiamento della prostituzione, una 44enne di Caivano. 

I militari dell’Arma, nel pomeriggio di lunedì 4 aprile, dopo aver fatto ingresso nell’abitazione, hanno accertato che la donna, affittuaria dell’immobile sito a San Cipriano d'Aversa, aveva messo a disposizione l’appartamento a due persone, una 35enne di origini brasiliane ed una 31enne rumena, entrambe dedite al meretricio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’immediata attività d’indagine ha consentito di appurare che nell’abitazione venivano fornite prestazioni sessuali previo pagamento della somma di 50 euro. L’immobile è stato sottoposto a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento