rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca Aversa

Fatture false, sequestri per 2,5 milioni di euro. Consulente fiscale a capo della banda

L'indagine della Guardia di Finanza su alcune aziende di calzature fa emergere il sistema: documentazione fiscale "gonfiata" per risparmiare sulle tasse

Sei società, appartenenti ad uno stesso nucleo familiare, utilizzate per produrre fatture false nei confronti di 9 aziende che si occupano della produzione di calzature ed altri prodotti di pelletteria. E' quanto hanno scoperto i militari della Guardia di Finanza di Aversa che hanno dato esecuzione ad un provvedimento di sequestro, emesso dal tribunale di Napoli Nord, per un ammontare di circa 2 milioni di euro oltre al patrimonio dei rappresentanti delle ditte e di un professionista coinvolto nell'organizzazione criminosa per un ammontare di oltre 500mila euro

Le indagini hanno permesso di accertare un giro di false fatture da 6 milioni di euro. A far scattare l'inchiesta è stato un controllo fiscale a carico di una delle società relativo all'anno di imposta 2016. Dagli accertamenti è emerso come le ditte fornitrici della stessa, tutti evasori totali, erano riconducibili ai componenti dello stesso nucleo familiare. 

Le indagini successive hanno accertato che le società fornitrici erano erano dedite esclusivamente alla produzione di documentazione fiscale fittizia al fine di consentire all'azienda un indebito risparmio di imposta, attraverso la lievitazione dei costi deducibili. Dalla ricostruzione del volume di affari e delle operazioni commerciali attive, inoltre, è emerso come la società avesse emesso fatture nei confronti di numerosi clienti per 2,3 milioni (con iva di 509mila euro) qualificate come soggettivamente inesistenti poiché relative a cessioni di merce ad opera di terzi. 

Così i finanzieri hanno scoperto il sistema, una vera e propria associazione per delinquere dedita a reati fiscali al cui vertice c'era il consulente fiscale di una delle società coinvolte. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fatture false, sequestri per 2,5 milioni di euro. Consulente fiscale a capo della banda

CasertaNews è in caricamento