menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'inchiesta Restore della Guardia di Finanza

L'inchiesta Restore della Guardia di Finanza

Fatture false per milioni di euro: torna libero 38enne

Il tribunale del Riesame revoca i domiciliari a Dell'Imperio dopo quasi 2 anni

Torna libero Salvatore Dell'Imperio, 38 anni di Villa di Briano, coinvolto nella maxi inchiesta Restore, condotta dalla Guardia di Finanza che aveva smascherato un business milionario di false fatture emesse da società cartiera. 

I giudici del tribunale del Riesame hanno accolto l'istanza del legale del 38enne, l'avvocato Giuseppe Stellato, e disposto la revoca degli arresti domiciliari cui Dell'Imperio era sottoposto. Il processo pende ancora in Appello. 

L'inchiesta, che nel marzo 2018 aveva portato a 34 misure cautelari, aveva fatto emergere come alcune imprese edili versassero soldi nelle casse di società "cartiera" per operazioni inesistenti per le quali veniva emessa fattura. Successivamente i soldi venivano fatti transitare su conti correnti di comodo e venivano trasferiti su alcune postepay evolution intestate a diversi prestanome. Il denaro veniva così prelevato (con prelievi anche di 60mila euro al giorno) e tornava indietro, con una percentuale che finiva ai promotori dell'organizzazione criminale, andando a costituire un fondo nero utilizzato sia per pagare in modo sommerso i dipendenti ma anche per "corrompere" funzionari pubblici compiacenti.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento