Farmaci ai detenuti in carcere durante i colloqui: in 2 rischiano il processo

Fissata l'udienza preliminare ad aprile per i 2 indagati

Cedono in carcere a due familiari detenuti compresse di farmaci appartenente alla categoria degli analgesici oppioidi ma vengono scoperti. Rischiano ora il processo una 31enne di Marcianise ed un 63enne di Recale per i quali è fissata l’udienza preliminari davanti al giudice Nicoletta Campanaro del tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

I fatti sono avvenuti il 30 agosto del 2018 nel carcere di Santa Maria Capua Vetere. Sia l’uomo che la donna riuscirono a passare a due familiari detenuti, in totale, 4 compresse di Suboxone, un farmaco utilizzato nei casi di dipendenza da oppioidi. Ma furono scoperti dagli agenti della polizia penitenziaria che immediatamente fecero scattare la segnalazione alla Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo aver portato avanti le indagini, il magistrato ha chiesto il rinvio a giudizio dei due indagati (entrambi difesi dall’avvocato Nicola Musone) ed è stata fissata l’udienza preliminare ad aprile. Sempre sperando che l’emergenza da coronavirus sia terminata e che quindi il lavoro al tribunale di Santa Maria Capua Vetere possa tornare alla normalità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Picchia il vicino due volte in mezza giornata: arrestato 45enne

  • Muore il medico Daniele Ferrucci

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Camorra a Caserta, la moglie del boss comanda durante la detenzione: 7 arresti

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento