rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Cronaca

Cricca dei falsi invalidi, difesa invoca perizia psichiatrica per imputata

I giudici dovranno valutare la capacità di stare in giudizio e la costituzione del Comune di Caserta

Da un lato c'è la costituzione di parte civile da parte del Comune di Caserta, dall'altro la richiesta da parte di uno dei difensori di una perizia psichiatrica per una degli imputati. Questioni su cui il collegio presieduto dal giudice Antonio Riccio, del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, si è riservato, con la decisione che sarà resa nota nell'udienza fissata a inizio luglio. 

E' quanto accaduto nel corso del processo sulle truffe dei falsi invalidi per la quale sono imputate 33 persone tra cui un avvocato, Andrea Isernia, 4 medici, un funzionario dell'Inps e un impiegato del Comune di Caserta, Elpidio Santonastaso. Nel corso dell'ultima udienza il collegio non ha sciolto la riserva sulla costituzione di parte civile di Palazzo Castropignano sulla quale c'era stata opposizione da parte delle difese. Alle questioni preliminari si è aggiunta quella dell'avvocato Giuseppe Caiati che ha chiesto una perizia psichiatrica per la propria assistita. Richiesta su cui il giudice si è riservato e sulla quale deciderà a inizio luglio, con l'eventuale nomina di un consulente per valutare le condizioni della donna (tra i beneficiari delle pensioni di invalidità). 

Secondo quanto emerso dalle indagini, la cricca avrebbe ottenuto falsi certificati per condizionare le pratiche di invalidità ricevendo, in cambio, il 50% dei benefici erogati dall'Inps. I beneficiari delle pratiche 'sospette', però, vennero monitorati dalla guardia di finanza che notò come in realtà svolgessero una vita in completa autonomia.

Nel collegio difensivo sono impegnati, tra gli altri, gli avvocati Renato Jappelli, Gerardo Marrocco, Dezio Ferraro, Vincenzo Iorio, Paolo Falco, Pasquale Barbato, Magda Zerrillo, Vittorio Giaquinto, Pasquale Acconcia, Umberto Elia, Gianluca Giordano, Angelo Mele, Claudio Sgambato, Giuseppe Stellato, Giovanni Lavanga, Lorenzo Montecuollo, Nicola Di Benedetto, Orlando Sgambati, Federico Simoncelli ed Angelo Raucci.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cricca dei falsi invalidi, difesa invoca perizia psichiatrica per imputata

CasertaNews è in caricamento