menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Accusati di truffa all'Inps

Accusati di truffa all'Inps

Falsi contratti di lavoro per la disoccupazione, 21 assoluzioni

La sentenza del giudice del tribunale di Napoli Nord. Accusati di truffa all'Inps

Ventuno assoluzioni. Questa la sentenza del giudice del tribunale di Napoli Nord nei confronti di altrettanti imputati coinvolti in un'inchiesta su presunte truffe ai danni dell'Inps. 

Secondo la ricostruzione dell'accusa gli imputati - residenti tra San Cipriano, Casal di Principe, Villa di Briano, Trentola Ducenta, Casapesenna, Parete e Sant'Arpino - avrebbero simulato rapporti di lavoro tra società e terze persone al fine di percepire le indennità dell'Inps derivanti dalla fine del rapporto di lavoro. In altri termini avrebbero percepito la disoccupazione ma senza lavorare.

Una tesi che però non è stata dimostrata, anzi. Hanno retto, nel corso del processo le tesi del collegio difensivo in cui sono stati impegnati, tra gli altri, gli avvocati Fabio Della Corte, Mirella Baldascino, Antonietta Venosa, Sandro Diana, Francesco Caterino, Fabio Greco e Bartolomeo Terzo.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Positivi a scuola, due plessi chiusi per la sanificazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento