menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermato dai carabinieri si spaccia per il fratello, automobilista nei guai

I militari hanno scoperto che gli era stata ritirata la patente nel 2016

L’Aliquota radiomobile dei carabinieri di Sessa Aurunca hanno fermato a Cellole M.A. 43enne del posto. L’uomo, a bordo di una Nissan Micra, per eludere il controllo forniva false generalità, quelle del fratello.

A seguito di accertamenti i militari scoprivano che era sprovvisto di patente perché ritirata nel 2016 dai carabinieri di Cellole. Nei confronti del 43enne è scattato la denuncia per false generalità e guida senza patente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento