rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca Castel Volturno

False concessioni per lidi e caseifici: chiesto il processo per 9

Fissata l'udienza preliminare dopo la richiesta della Procura

Fissata l'udienza preliminare nei confronti di 9 persone accusate a vario titolo di corruzione, abuso d'ufficio, abuso edilizio nell'inchiesta dei carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone sul Comune di Castel Volturno.

Dovranno presentarsi a metà aprile dinanzi al Gup Giovanni Mercone del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere, su richiesta del pubblico ministero Giacomo Urbano, Carmine Noviello, Vincenzo Riccardo, Giuseppe Verazzo, Marco Autieri, Giovanni Traettino, Mariano Biasucci, Luigi Griffo, Giuseppe Liscio e Silveria Noviello.

Secondo quanto emerso dalle indagini venivano rilasciati permessi per l'ampliamento di lidi o di caseifici con il placet del dirigente dell'UTC del Comune di Castel Volturno Carmine Noviello. Un giro di false concessioni risalente agli anni 2017/2018.

Nel collegio difensivo sono impegnati gli avvocati Ferdinando Letizia, Carlo De Stavola, Giuseppe Stellato, Mario Griffo, Achille Buffardi, Alfredo Marrandino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

False concessioni per lidi e caseifici: chiesto il processo per 9

CasertaNews è in caricamento