Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Falsa residenza per lo sconto sull’assicurazione dell’auto, assolto

Il 65enne aveva dichiarato di vivere a Piombino ed è finito sotto processo

Aveva dichiarato di essere residente a Piombino per ottenere uno sconto sull’assicurazione dell’automobile, ma si è poi ritrovato sotto processo per la falsa dichiarazione dopo una verifica da parte della Motorizzazione. Ma il gip Di Bonito del tribunale di Santa Maria Capua Vetere lo ha assolto perché il fatto non sussiste, accogliendo la tesi dell’avvocato Nicola Musone il quale aveva sottolineato che l’errore era stato causato dal fatto che l’imputato avesse, nella città toscana, una propria attività.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falsa residenza per lo sconto sull’assicurazione dell’auto, assolto

CasertaNews è in caricamento