rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Mondragone

Supermercato non paga 80mila euro di Tari, scattano i sigilli | FOTO

Emessa un'ordinanza di sospensione dell’attività commerciale per 90 giorni

Un noto supermercato di Mondragone è stato sottoposto a sequestro amministrativo. Nell’ambito dei controlli predisposti dagli uffici comunali per il contrasto all’evasione dei tributi, è stato accertato un debito di circa 80.000 euro riguardo la Tari da parte dell'attività commerciale.

Invitato a regolarizzare la posizione tributaria, e non avendone avuto riscontro, è stata emessa un'ordinanza di sospensione dell’attività per 90 giorni. Questa mattina gli agenti della polizia municipale hanno provveduto all’applicazione dei sigilli.

Pagare tutti, pagare meno: è l’indicazione che l’amministrazione comunale ha dato agli uffici per contrastare l’evasione alla tassa sulla raccolta dei rifiuti, un servizio preteso da tutti ma che purtroppo non tutti pagano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supermercato non paga 80mila euro di Tari, scattano i sigilli | FOTO

CasertaNews è in caricamento