Cronaca

Evade dai domiciliari, assolto dopo un anno e mezzo di galera

L'uomo era detenuto presso la propria abitazione per spaccio di droga

La sentenza pronunciata al tribunale di Santa Maria Capua Vetere

Era agli arresti domiciliari per spaccio di droga quando venne arrestato per evasione e portato in carcere. Il giudice Stadio del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, però, ha ribaltato tutto assolvendo Antonio Marcello, di Maddaloni, dall'aver abbandonato il luogo di detenzione presso la propria abitazione. 

Il giudice, a distanza di un anno e mezzo dalla presunta evasione, ha accolto le tesi dell'avvocato difensore dell'imputato, Dezio Ferraro, pronunciando la propria sentenza assolutoria per non aver commesso il fatto. Il difensore, adesso, chiederà nuovamente al magistrato la revoca della misura in carcere e la sua sostituzione con quella meno afflittiva dei domiciliari. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, assolto dopo un anno e mezzo di galera

CasertaNews è in caricamento