Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Teano

E' incinta ma continua ad evadere i domiciliari: 24enne spedita in carcere

Aggravata la misura cautelare: la giovane era stata arrestata per aggressione e rapina ad anziana

Arrestata per l'ennesima evasione la 'fuggitiva' A.D.P.: neanche la gravidanza l'ha fermata. Nonostante la misura cautelare degli arresti domiciliari con disposizione del braccialetto elettronico, la 24enne di Teano è di nuovo evasa. La donna insieme al fidanzato coetaneo D.D.B era stata tratta in arresto dai carabinieri della stazione di Roccamonfina nel giugno scorso per aggressione e rapina ai danni di un ultra ottantenne di Roccamonfina.

Per la donna incinta era stata disposta la misura degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Durante la reclusione inframuraria si era resa responsabile di numerosi episodi di evasione. Il GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha disposto l'aggravamento della misura cautelare associando la 24enne presso il carcere femminile di Pozzuoli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' incinta ma continua ad evadere i domiciliari: 24enne spedita in carcere

CasertaNews è in caricamento