Evade i domiciliari per portare il cane a fare la pipì

L'uomo è stato beccato dai carabinieri ed arrestato

I Carabinieri della Stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto, per il reato di evasione, Salvatore Caputo, 45 anni di Villa Literno. L’uomo, in atto sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per i reati di ricettazione e porto abusivo d’armi, è stato sorpreso da militari dell’Arma mentre portava a spasso il proprio cane per le vie cittadine di Villa Literno a fare i bisogni. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ‘Dea Bendata’ bacia il casertano: vincita record al Lotto

  • Beccati con i colombacci appena abbattuti, nei guai coppia di bracconieri | FOTO

  • Fiumi di cocaina nel casertano, mano pesante della Dda: chieste 57 condanne

  • Camorra, l’allarme della Dda: “Casalesi 2.0 più insidiosi del vecchio clan”

  • Torna il maltempo: allerta della Protezione civile nel casertano

  • Sparatoria con la polizia, il 'finto militare' può essere processato

Torna su
CasertaNews è in caricamento