Evade i domiciliari per portare il cane a fare la pipì

L'uomo è stato beccato dai carabinieri ed arrestato

I Carabinieri della Stazione di Villa Literno hanno tratto in arresto, per il reato di evasione, Salvatore Caputo, 45 anni di Villa Literno. L’uomo, in atto sottoposto alla misura della detenzione domiciliare per i reati di ricettazione e porto abusivo d’armi, è stato sorpreso da militari dell’Arma mentre portava a spasso il proprio cane per le vie cittadine di Villa Literno a fare i bisogni. L’arrestato è stato associato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giorno del contagio in Campania: 24enne di Caserta positiva al test

  • Coronavirus, De Luca chiude le scuole in tutta la Campania

  • Coronavirus, scuole chiuse a Caserta. La 24enne 'positiva' trasferita al Cotugno

  • Coronavirus, i sindaci chiudono le scuole per tutta la settimana

  • Psicosi coronavirus, monitorati altri 2 casi nel casertano. Sono rientrati dal Nord nelle ultime ore

  • Psicosi coronavirus, caso sospetto in ospedale: attivato il protocollo sanitario

Torna su
CasertaNews è in caricamento