menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Estorsore del clan arrestato nel parcheggio del centro commerciale

Venuti deve scontare un anno e 8 mesi di carcere

La polizia di Stato ha rintracciato e tratto in arresto nel pomeriggio di ieri, lunedì 8 luglio, Ciro Venuti, originario di Portici e destinatario di un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli.

Come deciso in via definitiva dai giudici, infatti, Venuti deve espiare la pena di un anno, 8 mesi e 21 giorni di reclusione perché riconosciuto colpevole di concorso in estorsione continuata, pluriaggravata, commessa con metodo mafioso.

Venuti, già pregiudicato per estorsione aggravata dal metodo mafioso, nel 2016 era stato tratto in arresto nell’ambito dell’operazione di Polizia denominata “Christmas”, scaturita da indagini condotte nei confronti di esponenti del clan camorristico Abete-Abbinante-Notturno, operante in Napoli.

Gli agenti della Squadra Mobile di Caserta, che hanno operato l’arresto, lo hanno localizzato a Trentola Ducenta, nell’area parcheggio del centro commerciale Jambo, nel mentre si trovava a bordo della propria auto in compagnia di una donna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', 24 ore di vaccino per tutti a Caserta: ecco come prenotarsi

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Ultime di Oggi
  • Attualità

    'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

  • Cronaca

    Incendio distrugge deposito di autoricambi | FOTO

  • Cronaca

    Vandali in azione: rigate coi chiodi auto parcheggiate

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento