Esplosione nel palazzo, le famiglie senza casa ospitate dalla parrocchia | FOTO

Il sindaco Russo: "La tempestività dei soccorsi e la professionalità del personale intervenuto ha scongiurato quella che poteva essere una grave tragedia"

L'incendio scoppiato dopo l'esplosione di una bombola di gas

Il sindaco di Vitulazio Raffaele Russo ha firmato l’ordinanza di sgombero ed inagibilità di Parco Flavia, il palazzo lungo viale Dante dove giovedì sera è scoppiata una bombola di gas, provocando anche un incendio di grosse dimensioni che, fortunatamente, è stato spento dal tempestivo intervento dei vigili del fuoco.

Una serata di paura, quella vissuta a Vitulazio, che fortunatamente si è conclusa nel migliore dei modi, senza feriti né intossicati. Decisivo, in tal senso, l’intervento dei carabinieri della compagnia di Capua guidati dal tenente colonnello Paolo Minutoli e dal comandante della stazione di Vitulazio Iannarella che hanno provveduto a mettere in salvo 9 persone (quattro adulti e cinque bambini) che si trovavano all’interno del palazzo quando è scoppiata la bombola.

L'ESPLOSIONE, POI LE FIAMME: PAURA A VITULAZIO | VIDEO

Il personale tecnico dei vigili del fuoco intervenuto sul posto, insieme al Responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Vitulazio Socci, ha verificato anche le condizioni di sicurezza degli immobili confinanti, rassicurando i residenti degli stessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La tempestività dei soccorsi e la professionalità del personale intervenuto ha scongiurato quella che poteva essere una grave tragedia - ha affermato il sindaco Russo - Alcune persone rimaste prive di casa sono state nel frattempo ospitate da Don Giuseppe Sciorio presso le strutture parrocchiali. Un momento di grande tensione e paura, ma anche l’occasione per apprezzare il senso di responsabilità degli uomini delle Istituzioni. È stata, però, anche la dimostrazione del senso di appartenenza e di unione da parte di tutta la cittadinanza che ha mostrato solidarietà e vicinanza alle persone coinvolte. Un sentito grazie a tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuole chiuse in Campania fino al 30 ottobre per il coronavirus

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • Doppiato il record di contagi: 284 casi e 2 decessi nel casertano

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento