menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Esplode bombola di gas, 44enne finisce in ospedale

L'uomo è stato svegliato dal forte odore di gas, poi lo scoppio. Ricoverato a Cassino

Un forte odore di gas e poi lo scoppio di una bombola gpl. Paura nel cuore della notte a Rocca d'Evandro, in località Cucuruzzo, in via Santo Stefano dove un uomo è rimasto ferito ed è ricoverato all'ospedale di Cassino per ustioni agli arti.

Era da poco trascorsa l'1,30 di notte quando il proprietario dell'abitazione, un 44enne, è stato svegliato da una forte odore di gas. Si è recato in cucina per controllare da dove provenisse l'odore quando all'improvviso si è verificata l'esplosione della bombola gpl che ha provocato il distacco del top della cucina dal vano cottura con le fiamme che hanno distrutto qualche pensile ed altri mobili. Nel rogo il proprietario ha riportato ustioni agli arti inferiori per le quali è stato portato in ospedale.

Scattato l'allarme al 115, la squadra dei vigili del fuoco di Teano ha sedato il rogo provvedendo alla messa in sicurezza dell'area. Il 44enne è stato trasportato presso il più vicino nosocomio. Al vaglio dei carabinieri della stazione di Rocca D'Evandro la dinamica degli eventi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Troppi contagi, il sindaco non si fida: "Le scuole restano chiuse"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    "Cirillo arrestato. Ora mio padre può riposare in pace"

  • Cronaca

    Nove vittime del virus nel casertano, 150 nuovi positivi

  • Cronaca

    La carcassa di un capodoglio sulla spiaggia casertana | FOTO

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento