rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca

La ‘prima’ del neo assessore in aula: “Sfida difficile, ma ce la possiamo fare”

Ricordati in aula anche Santino Piccolo e don Innocenzo Di Lella

E’ stata la prima volta in aula per la neo assessora Tiziana Petrillo al Comune di Caserta. La neo delegata alla Cultura, indicata in giunta dai consiglieri comunali Gianni Megna e Roberto Peluso, si è presentata in consiglio comunale svelando anche un piccolo dubbio che ha avuto prima di accettare: “E’ una sfida difficile, un incarico non semplice da gestire e per questo ho titubato per qualche istante. Però credo che Caserta abbia tutte le capacità per vincere questa partita”.

Le ha fatto eco il consigliere Megna: “Siamo convinti che saprà mettere a disposizione le sue capacità professionali a disposizione della città”. Prima dell’inizio dei lavori, su input del consigliere comunale Antonio Di Lella, sono state ricordate due figure importanti che Caserta ha perso nelle ultime settimane: Santino Piccolo e don Innocenzo Di Lella. Prima del minuto di silenzio, il consigliere ha chiesto che il sindaco si faccia promotore per l’intitolazione del palazzetto dello sport di viale Medaglie d’oro a Santino Piccolo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La ‘prima’ del neo assessore in aula: “Sfida difficile, ma ce la possiamo fare”

CasertaNews è in caricamento