menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La tragedia è avvenuta in via Battisti a Caserta

La tragedia è avvenuta in via Battisti a Caserta

Scende in strada per la fine del lockdown, si accascia e muore

L'anziano ha avuto un malore durante la passeggiata. Inutili i soccorsi

Era sceso in strada dopo 50 giorni di lockdown. Ha approfittato dell'allentamento delle misure per fare qualche commissione, magari una breve passeggiata, e poi rientrare a casa. Ma l'uscita gli è stata fatale. Un dramma che si è consumato nella centralissima via Battisti a Caserta, a due passi dalla Reggia vanvitelliana, in cui ha perso la vita un uomo di oltre 90 anni. 

Stando a quanto raccontato da alcuni testimoni, l'anziano stava passeggiando in strada quando si è stretto una mano al petto e si è accasciato al suolo. Immediati i soccorsi. I medici del 118 hanno tentato il tutto per tutto per salvargli la vita ma ormai non c'era più nulla da fare. Sul posto è giunta anche la polizia che ha raccolto le testimonianze dei presenti e ricostruito la drammatica sequenza. La salma è stata restituita alla famiglia trattandosi di un decesso avvenuto per cause naturali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Covid si porta via il proprietario di 'Tenuta Pegaso'

  • Cronaca

    Speranze di 'zona gialla' per la Campania dal 26 aprile

  • Cronaca

    Il Covid contagia il presidente de 'Il Sorriso di Padre Pio'

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento