rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca Mondragone

Rifiuti non differenziati: i vigili urbani rintracciano una decina di trasgressori

Sanzioni da 166,66 euro per ogni trasgressione accertata tra via Savona, viale Margherita e la zona Lido

Legalità e civiltà. Sono queste le parole d'ordine della polizia municipale di Mondragone. Nell'ambito dei controlli sul territorio, gli agenti guidati dal comandante David Bonuglia hanno attivato una task force per il contrasto all'inciviltà, con particolare attenzione all'abbandono e al deposito di rifiuti non correttamente conferiti.

Nell'ultima settimana il Nucleo Ambiente, composto dal maresciallo capo Vincenzo Papa e dall'assistente capo Giovanni Pacifico, ha coadiuvato le operazione di raccolta ed ispezione dei rifiuti nel centro cittadino. Gli operatori ecologici della ditta Dhi, coordinati dal responsabile Zito, hanno proceduto alla verifica sia di sacchi abbandonati sia di quelli conferiti con il sistema 'porta a porta' al fine accertare eventuali errori.

In via Savona, viale Margherita e in zona Lido sono stati individuati diversi trasgressori, circa una decina, che sono stati prontamente sanzionati. Ogni trasgressore è stato multato di 166,66 euro per ognuna delle trasgressioni accertata.

I controlli non si fermano: la polizia locale è impegnata a far rispettare le regole.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti non differenziati: i vigili urbani rintracciano una decina di trasgressori

CasertaNews è in caricamento