Emergenza furti, le telecamere di 'Dalla vostra parte' in città

La trasmissione di Belpietro si occuperà delle denunce dei residenti

Maurizio Belpietro, conduttore di 'Dalla vostra parte'

Le telecamere di ‘Dalla vostra parte’, programma di approfondimento giornalistico del Tg4 condotto da Maurizio Belpietro, saranno già da questo pomeriggio a Piedimonte Matese, per una diretta che partirà alle 20:30.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parlerà dell’emergenza criminalità, con le decine di furti segnalati alle autorità, tanto da far partire tra i cittadini una raccolta firme imponente per chiedere maggiori controlli e sicurezza nelle città del Matese. Oltre settecento i firmatari della petizione, mentre c’è chi invoca l’intervento dell’esercito per tutelare i residenti dell’alto casertano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento