Propaganda fuori ai seggi, identificati e allontanati rappresentanti di lista

Le forze dell'ordine bloccano la distribuzione dei guanti annunciata da Velardi

Identificati ed allontanati dai seggi alcuni sostenitori del candidato sindaco Antonello Velardi. Stamattina alcuni dei rappresentanti di lista si sono presentati all'esterno dei seggi, con tanto di pettorina 'Io voto Antonello', per distribuire guanti alla cittadinanza prima di recarsi alle urne. Una circostanza che è stata evidentemente considerata come forma di propaganda, vietata a meno di 200 metri dai seggi elettorali come da indicazioni della Prefettura. L'iniziativa era stata ampiamente annunciata ma per le forze dell'ordine intervenute si è trattato di un tentativo pubblicitario e pertanto vietato.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento