Muoiono 2 pazienti affetti da coronavirus

Il triste annuncio del sindaco Apicella: "Ci uniamo al dolore delle famiglie coinvolte"

(foto di repertorio)

Il coronavirus fa ancora vittime in provincia di Caserta. Sono stati registrati due nuovi decessi nel territorio di Trentola Ducenta. Ad annunciarlo è stato il sindaco Michele Apicella che ha affermato: "Ci uniamo al dolore delle famiglie coinvolte, a cui va tutta la nostra vicinanza. Ci tengo inoltre a ribadire che sia io personalmente che la Protezione civile, ci stiamo prendendo cura di contattare personalmente ogni nuovo positivo registrato; se qualcuno non viene contattato è solo perché ci sono talvolta dei ritardi nella comunicazione dei nomi da parte dell’Asl". Poi l'ennesimo appello ai cittadini: "Non mi stancherò mai di ribadirvi che ora più che mai è doveroso da parte nostra attenerci al rispetto delle regole e adottare tutte le misure di protezione possibili - ha sottolineato Apicella - Cerchiamo di tenere a cuore la nostra salute e quella dei nostri affetti più cari. Siate responsabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vince il concorso ma rinuncia al lavoro in Comune a tempo indeterminato

  • Klaus Davi fa ballare la techno al figlio di Sandokan per pubblicizzare il nuovo libro | VIDEO

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Vincita da 10mila euro: festa in ricevitoria

  • Muore a 49 anni col virus. La rabbia del sindaco: "Smettiamola di sottovalutare la situazione"

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

Torna su
CasertaNews è in caricamento