Beccato con la droga all'uscita dell'autostrada ed arrestato

La polizia ha trovato addosso al 20enne mezzo chilo di hashish

L'hashish suddiviso in panetti

E' stato beccato con mezzo chilo di hashish in tasca vicino allo svoincolo di Caserta Sud. La Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, R.M., di 20 anni, accusato di aver posto in essere un'attività di vendita di droga tra Caserta e Marcianise.

L’attività di polizia giudiziaria è maturata nell’ambito delle consuete operazioni volte alla prevenzione e al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, che continuano incessanti nonostante l’emergenza sanitaria in atto, poste in essere dalla Squadra Mobile – Sezione Falchi. L'indagine, finalizzata alla prevenzione ed al contrasto del traffico di sostanze stupefacenti, ha visto la sua genesi nelle informazioni apprese sul territorio circa il fatto che l’arrestato si dedicasse all’attività di spaccio, perpetrata in particolare tra i comuni di Caserta e Marcianise.

Dopo un breve servizio di osservazione, effettuato nei pressi dello svincolo autostradale di Caserta Sud, gli agenti hanno notato una Fiat Punto che si era fermata, effettuando una manovra azzardata, presso l’area di sosta ivi presente, riconoscendo all’interno della vettura il passeggero. I poliziotti, considerate le circostanze di tempo e di luogo, hanno proceduto al controllo del veicolo e degli occupanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La perquisizione ha dato esito positivo in quanto è stata ritrovata, occultata nei pantaloni del R. M., sostanza solida di colore marrone, in particolare cinque “panetti”. Attraverso le successive verifiche tecniche è stato accertato che si trattava di “hashish”, per un peso lordo complessivo di circa 500 grammi. Per tali fatti, dopo gli accertamenti di rito, R.M. è stato dichiarato in arresto e, come disposto dal pm di turno competente, è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano trascina il Pd ad Aversa. De Cristofaro supera i 1900 voti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento