Traffico di eroina e di esseri umani: il business della mafia nigeriana sul litorale

Per la Dia i clan africani convivono con i Casalesi: "Non c'è più un ruolo secondario"

Tra gli affari anche quello della prostituzione

Traffico internazionale di stupefacenti e sfruttamento della prostituzione su strada. Questi, per la Dia, i settori in cui si è infiltrata la 'mafia nigeriana', in particolare quella della zona di Castel Volturno.

Secondo la Direzione Investigativa Antimafia nella zona del litorale domizio, si assiste ad una sorta di "coesistenza" tra il clan dei Casalesi e la mafia africana che "non assume più un ruolo secondario rispetto alla criminalità autoctona" bensì ha specifici settori di interesse e gestiti in regime quasi di monopolio, in particolare quello del traffico internazionale di stupefacenti. A riprova di ciò lo scorso 5 novembre i carabinieri hanno dato esecuzione ad un provvedimento cautelare nei confronti di 24 persone per traffico di eroina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto emerso dalle indagini il sodalizio introduceva lo stupefacente in Italia direttamente dal Pakistan, ma anche da Nigeria, Niger, Malawi, Uganda, Tanzania, Ruanda, Turchia e Olanda, servendosi di “corrieri” che trasportavano la droga in bagagli con doppio fondo e di “ovulatori”. I capi e promotori dell’organizzazione sono stati individuati in tre nigeriani, residenti rispettivamente a Castel Volturno (base logistica dell’associazione criminale), a Villa Literno e in Ruanda.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento