Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Sequestrati 10 kg di hashish in autostrada: 2 arresti

In manette un uomo ed una donna. La droga avrebbe rifornito l'Alto Casertano

La droga sequestrata dalla polizia stradale

La polizia stradale ha sequestrato un carico di 10 kg di hashish destinato alle piazze di spaccio del Basso Lazio e dell’Alto Casertano. A finire in manette una insospettabile coppia napoletana che viaggiava a bordo di una FIAT 500X che procedeva a forte velocità. Ad insospettire gli investigatori del vice questore Stefano Macarra, comandante della Polizia Stradale è stato il fatto che alla vista della pattuglia in transito sull’autostrada A1, in direzione Caserta, il conducente della vettura ha rallentato l'andatura, simulando un rifornimento veloce nell’Area di Servizio Casilina Ovest. Il suo atteggiamento guardingo ha insospettito ulteriormente gli operatori che hanno deciso di intervenire quando la coppia era oramai in transito lungo le corsie in territorio di Cassino. L'uomo, 26 anni e la donna, 33 anni, durante le operazioni di controllo hanno da subito manifestavano un certo nervosismo, più esasperato nel momento in cui veniva chiesto loro cosa trasportassero nel bagagliaio; ed infatti, proprio nello stesso, era riposta una valigia contenente 8 buste in cellophane trasparente, al cui interno era conservata sostanza stupefacente del tipo  marijuana, per un peso di oltre 10 chilogrammi. Per entrambi sono immediatamente scattate le manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sequestrati 10 kg di hashish in autostrada: 2 arresti

CasertaNews è in caricamento