Droga nell'abitazione, 25enne torna a casa: dal carcere ai domiciliari

Il giovane fu trovato in possesso anche di una pistola oltre che di mezzo chilo di hashish, marijuana e crack

Il materiale sequestrato al 25enne Andrea

Il 25enne Andrea Zampella di Caserta dopo due mesi di carcere torna a casa, dovrà potrà scontare gli arresti domiciliari. Il giovane, difeso dall'avvocato Giuseppe Foglia, ha ottenuto, grazie all'istanza presentata dal legale, la scarcerazione disposta dal gip Enea del tribunale di Santa Maria Capua Vetere. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ragazzo era finito in carcere a fine novembre quando gli agenti in forza alla Questura del Capoluogo trovarono nella sua abitazione in via Ruggiero quasi mezzo kg di droga (hashish, marijuana e crack), oltre alla somma di 1815 euro in contanti ed una pistola ‘Smith & Wesson’ calibro 38 special con 13 cartucce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Coprifuoco in Campania, De Luca firma l'ordinanza. Tutti a casa dopo le 23 per 20 giorni

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Troppi contagi: "Marcianise sarà dichiarata zona rossa"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento