rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Cronaca

Ricercato dopo la condanna viene trovato con la droga

L'uomo deve espiare una condanna per stupefacenti e si è beccato un'altra denuncia

Deve scontare una condanna per droga e viene beccato con altro stupefacente addosso. La sezione Falchi della squadra mobile della Questura di Caserta ha arrestato un cittadino extracomunitario, 26enne, colpito da ordine di carcerazione emesso dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli.

Nello specifico, gli agenti della Polizia di Stato hanno rintracciato il ventiseienne nel Capoluogo. Nell’occasione, è stato trovato anche in possesso di circa 20 grammi di hashish, suddiviso in 13 stecche. L'uomo è stato, pertanto, deferito in stato di libertà per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il 26enne, già arrestato dagli agenti della Squadra Mobile il 7 settembre 2020 poiché colto in flagranza di reato di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente, è stato condannato per quei fatti alla pena di 2 anni e 1 mese di reclusione. Al termine degli adempimenti di rito, è stato associato presso la Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere dove espierà la condanna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato dopo la condanna viene trovato con la droga

CasertaNews è in caricamento