rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Cronaca

Spaccio di droga ai ragazzini: 4 condanne

Il giudice ha inflitto pene tra gli 8 e i 4 anni in abbreviato

La droga da Caivano veniva smerciata nel casertano, in particolare tra Caserta, San Nicola la Strada, San Marco Evangelista e Recale. Arrivano 4 condanne per gli imputati che hanno scelto il rito abbreviato. 

Il gup Alessia Stadio del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha inflitto 7 anni per Michelangelo Savarese, 55enne; 8 anni in continuazione con un'altra sentenza per Alessandro e Giovanni Bervicato; 4 anni e 6 mesi per Marco Dolpino, 29enne difeso dall'avvocato Paolo Sperlongano, per il quale la Procura aveva chiesto una condanna a 10 anni di reclusione. Nel collegio difensivo sono stati impegnati anche gli avvocati Salvatore Di Mezza e Paolo Piccolo.

I quattro condannati, per gli inquirenti, sarebbero stati il canale di rifornimento della droga che dal Parco Verde di Caivano finiva nelle piazza di spaccio casertane gestite da pusher autoctoni (finiti a giudizio con rito ordinario). Diverse le cessioni di stupefacente finite nel mirino della magistratura, alcune delle quali anche a minorenni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccio di droga ai ragazzini: 4 condanne

CasertaNews è in caricamento