rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca Castel Volturno

Droga e prostituzione, libero con un anno di anticipo dopo maxi sconto in Appello

Il magistrato di sorveglianza ha accolto la richiesta del difensore concedendo 315 giorni di sconto

Pena più che dimezzata e scarcerazione. Un cittadino nigeriano, B.L., residente a Castel Volturno, ha beneficiato della liberazione anticipata, concessa dal magistrato di sorveglianza di Santa Maria Capua Vetere su istanza del difensore, l'avvocato Angelo Librace, lasciando il carcere con 315 giorni d'anticipo.

L'uomo, nel 2020, era stato coinvolto in una maxi inchiesta delle squadre mobili di Torino e Ferrara che aveva portato all'esecuzione di 69 misure cautelari nei confronti di altrettanti indagati ritenuti appartenenti alla cellula della magia nigeriana dei "Vikings" e dedita, con le sue ramificazioni sul territorio nazionale, al traffico internazionale di droga e allo sfruttamento della prostituzione. Dalle indagini emerse che vi era, anche, un importante canale di rifornimento di cocaina, destinata prevalentemente al Veneto, proveniente dalla Francia e dall’Olanda.

Uno dei principali promotori dell’organizzazione criminale era appunti, B.L. In primo grado venivano condannati tutti gli imputati a pene severe, così come il B.L. che ha incassato una pena di 9 anni e 9 mesi. In appello, il difensore, l'avvocato Angelo Librace, ha fatto rilevare che il proprio assistito non poteva essere definito uno dei principali personaggi di spicco della compagine associativa ottenendo un importante sconto di pena oltre alla riqualificazione dei fatti. B.L. ha, infatti, incassato 4 anni e 4 mesi di reclusione.

L'avvocato Librace ha avanzato, così, istanza difensiva di concessione di liberazione anticipata per il suo assistito e l’Ufficio di Sorveglianza di Santa Maria Capua Vetere, in accoglimento dell’istanza, ha concesso ben 315 giorni di liberazione anticipata. Così dopo diversi anni, per l'uomo sono aperte le porte del carcere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Droga e prostituzione, libero con un anno di anticipo dopo maxi sconto in Appello

CasertaNews è in caricamento