Dieci ragazzi sotto processo per droga, affidato incarico al perito

Accusati di coltivare e poi rivendere lo stupefacente ai coetanei

E’ iniziato il processo a carico di dieci ragazzi, tutti residenti nell’alto casertano, accusati di coltivare droga e poi rivenderla a propri coetanei creando una vera e propria piazza di spaccio. Sotto processo davanti alla Seconda Sezione Collegio A del tribunale di Santa Maria Capua Vetere sono finiti Daniele Ascolese, 28 anni di Teano; Armando Calce, 26 anni di Roccamonfina; Paolo Cirelli, 25 anni di Roccamofina; Tommaso Compagnone, 30 anni di Roccamonfina; Andrea Di Rosa, 34 anni di Roccamonfina; Carmine Di Resta, 29 anni di Sessa Aurunca, Alessio Di Tommaso, 27 anni di Roccamonfina; Fabio Fusco, 26 anni di Roccamonfina; Tommaso Gallo, 36 anni di Roccamonfina. Nel corso dell’ultima udienza è stato affidato l’incarico al perito per la trascrizione delle intercettazioni. L’udienza è stata aggiornata a fine ottobre. Nel collegio difensivo sono impegnati gli avvocati Luca Monaco, Ciro Balbo, Antonio Daniele, Gianluca Di Matteo e Paolo Falco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morti al ritorno dal mare, lacrime e dolore per l’addio a Donato ed Asia

  • Le nuove leve dei Casalesi con a capo il figlio del boss: 18 arresti

  • Casa del sesso in centro, arrestata latitante internazionale

  • Tangenti per gli appalti di esercito ed aeronautica, indagato tenente colonnello casertano

  • Finto contratto da badante per il permesso di soggiorno

  • Botto in autostrada, auto distrutte dopo lo schianto | FOTO

Torna su
CasertaNews è in caricamento