Coltiva cannabis vicino alla linea ferroviaria, nei guai 49enne

L'uomo è stato bloccato mentre tentava di tagliare una pianta. Trovato anche in possesso di un macete

Le piante scoperte e sequestrate dalla polizia di Sessa Aurunca

Gli uomini del Commissariato di Polizia di Sessa Aurunca, diretti da Celestino Frezza, hanno denunciato un uomo, incensurato, di Cellole perché trovato in possesso, in un terreno demaniale adiacente e comunicante con la linea ferroviaria, di una coltivazione di piante di 'cannabis'. 

L'uomo è stato 'beccato' in seguito ad un prolungato servizio di appostamento che ha consentito agli agenti di sorprendere, in flagranza di reato, S. M. 49enne di Cellole, per coltivazione illegale di marijuana, visto che l'uomo è stato trovato in possesso di un macete che sarebbe servito per tagliare una pianta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'attivita di polizia giudiziaria ha portato quindi al sequestro di 6 piante, non ancora pronte alla raccolta, ma che nell'arco di qualche settimana avrebbero fornito quanto necessario al confezionamento di qualche centinaio di dosi. S. M. è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunate di Santa Maria Capua Vetere, per coltivazione illegale di sostanze stupefacenti e per porto ingiustificato di armi e/o oggetti atti ad offendere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento