Droga nello sportello del serbatoio, in manette 29enne

I carabinieri hanno trovato la droga anche a casa: sarà giudicato con rito direttissimo

I carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Maddaloni hanno arrestato un 29enne di Caivano, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. L'uomo, alla guida di una Fiat 500 X, fermato e perquisito è stato trovato in possesso di un involucro contenente 5 grammi di cocaina occultati nello sportellino del serbatoio dell'auto.

La conseguente perquisizione domiciliare ha consentito ai militari dell'Arma di rinvenire e sequestrare ulteriori 37grammi di stupefacente dello stesso tipo nonché un bilancino di precisione e materiale vario per il confezionamento. Rinvenuti e sequestrati anche 315 euro ritenuti provento di illecita attività. L'arrestato verrà giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

Torna su
CasertaNews è in caricamento